Enseña tus OBRAS en ARTEINFORMADO. ¡Cada día, más personas las miran!
invitación
Evento finalizado
20
may 2016
24
jun 2016

Compártelo

Cuándo: 20 may de 2016 - 24 jun de 2016
Inauguración: 20 may de 2016
Dónde: MAC - Museo Archeologico di Calatia / Via Caudina 353 / Maddaloni, Campania, Italia
Organizada por: ANYWHERE
Artistas participantes: Stefano Frascarelli
Enlaces oficiales Web 
Etiquetas:
Publicada el 25 mar de 2020      Vista 14 veces

Descripción de la Exposición

Presso il Museo Archeologico di Calatia, sarà inaugurata la mostra personale “Elementa tollĕre”, dell’artista umbro Stefano Frascarelli. L’iniziativa rientra nel fitto programma allestito dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per “La notte dei Musei”, manifestazione giunta quest’anno alla XII edizione. Con questa mostra, a cura di Marco Amore, Frascarelli inscena la raffigurazione delle nostre origini reinterpretando, attraverso i colori primari, gli elementi fondativi della nascita del mondo-cosmo e dell’uomo che lo abita. Una Natura primordiale rievocata ma non didascalicamente raffigurata proprio per essere reinventata attraverso l’emozione. Il corpo delle opere nel ricollegarsi agli albori del cosmo, che sia genesi biblica o Big Bang scientifico, e transitando nell’antica cultura classica, si fonde suggestivamente col Museo Archeologico di Calatia entrando in dialogo condiviso con i reperti, anch’essi elementi primari e testimoni concreti della cultura da cui proveniamo. Nel testo che accompagna la mostra, tra le altre cose, si sottolinea: “La creazione non segue un momento di catarsi, non sviluppa alcuna logica ideale, ma sottende un bilanciamento tra forze, una sorta di equilibrio interiore all’artista, che lo ratifica attraverso la forma. Anche la scelta del materiale evidenzia una serie di studi ontologici. Il plexiglass, che col tempo ha sostituito la carta, presenta un basso coefficiente d’attrito: non assorbe il colore, ma è sensibile alle più lievi sollecitazioni meccaniche, ai movimenti meno bruschi, e permette di avere due opposte versioni di una stessa opera. E dunque opere spesso bicromatiche, grazie all’impiego di basi trasparenti, divengono bifronte. È un esplicito richiamo alla teoria degli opposti complementari.” L’evento maddalonese avrà un’anteprima venerdì 20, alle ore 18:00, presso la galleria Anywhere Art Company, in via Mezzocannone 31, a Napoli. La mostra napoletana sarà visibile, dal lunedì al venerdì previo appuntamento, fino al 24 giugno.

Actualizado

el 26 mar de 2020

Contactar

¿Quieres contactar con el gestor de la ficha?
Compártelo
05 jun - 21 jun
Festival de arte en Varios espacios expositivos de Vilassar de Dalt / Vilassar de Dalt, Barcelona, España

¡Suscríbase y reciba regularmente nuestro Boletín de Noticias del Mercado del Arte!

Suscribirme